La padella dimenticata manda a fuoco l'appartamento, intossicati due anziani

Attimi di paura per una coppia di coniugi settantenni, rimasti intossicati dopo un incidente domestico che ha causato un piccolo incendio nella loro abitazione in zona Terme

É successo nella mattinata di lunedì in un appartamento di via Saline a Due Carrare dove vivono marito e moglie, rispettivamente 72 e 69 anni, insieme a un figlio quarantenne.

L'incendio

Come tante altre volte la coppia ha cominciato a cucinare di buon mattino incappando però in una dimenticanza fatale. Una pentola è infatti rimasta sul fornello accesso senza che nessuno si rendesse conto del pericolo o sentisse odore di bruciato. Dalla padella ormai incandescente è scaturito un principio di rogo che in pochi minuti ha avvolto i pensili della cucina sprigionando un intenso fumo nero che, saturata la stanza, ha cominciato a diffondersi per l'appartamento.

Feriti e danni

A quel punto è stato il figlio a dare l'allarme chiedendo aiuto ai vigili del fuoco e ai carabinieri arrivati da Battaglia Terme. Sul posto anche un'ambulanza che ha preso in carico la coppia di anziani. Rimasti all'interno dell'abitazione invasa dal fumo sono stati ricoverati all'ospedale di Monselice dove gli è stata riscontrata una lieve intossicazione, anche se le loro condizioni non destano eccessiva preoccupazione. Peggio è andata all'abitazione e in particolare alla cucina, dove i danni provocati dal rogo sono ancora in fase di quantificazione. L'emergenza è comunque rientrata e l'appartamento resterà agibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Coronavirus, la lettera del sindaco Giordani ai padovani

  • Emergenza Coronavirus: individuato il possibile paziente "zero"

Torna su
PadovaOggi è in caricamento