Incendio dell'appartamento nella palazzina: all'interno 6 chili di droga, uomo grave in ospedale

Dopo un'indagine lampo i carabinieri hanno fatto luce sullo strano incendio avvenuto nella notte tra lunedì e martedì in un appartamento di Tencarola

Ha dei risvolti investigativi importanti l'incendio scoppiato nella notte tra lunedì e martedì a Tencarola. I carabinieri hanno denunciato un giovane che era fuggito, trovato qualche ora più tardi con gravissime ustioni in una casa di Padova.

Momenti concitati

Verso le ore 2.50 i militari del Norm della Compagnia Carabinieri di Padova, della Stazione di Limena e Selvazzano Dentro, sono intervenuti in via Carnaro a Selvazzano dove nell'appartamento al piano terra si era sviluppato un incendio che ha provocato danni solamente all'abitazione interessata. Per i fumi inalati che si sono propagati in tutto lo stabile, una donna sudamericana di 38 anni, ha riportato una lieve intossicazione ed è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Padova per le cure del caso. I primi accertamenti hanno chiarito che dall’abitazione sono stati visti allontanarsi due uomini che abitavano lo stabile. Verso le ore 4, mentre erano in corso le ricerche i militari hanno ricevuto la segnalazione da parte di un equipaggio del Suem 118 che stava trasportando al pronto soccorso un albanese con gravi ustioni su tutto il corpo, dopo averlo appena prelevato in via Siracusa di Padova.

La droga

Un equipaggio del norm della Compagnia di Padova è corso in pronto soccorso, nel frattempo, a spegnimento dell’incendio avvenuto, i militari rimasti nell’abitazione hanno trovato un passaporto intestato ad A. E., nato in Albania nel 1994, le cui generalità corrispondevano al soggetto soccorso poco prima in via Siracusa. Oltre al documento sono stati trovati anche due sacchi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, per un peso complessivo di 6 kg, un bilancino di precisione, due cellulari e 1.500 euro. Lo straniero è stato denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio e, attualmente, si trova all’ospedale di Padova, in coma farmacologico, dove dovrà essere sottoposto a un intervento di chirurgia plastica a causa delle ustioni riportate. Sono ancora in corso indagini per capire quale sia stato l'innesco del rogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • Incidente a Legnaro, investito un pedone sulle strisce: portato in ospedale con codice rosso

  • Coronavirus, Zaia: «La situazione di oggi è sopportabile, quella di domani non lo so»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e nel Veneto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento