Cronaca Camposampiero / Via Della Centuriazione

Nella notte brucia un'auto accanto all'ecocentro: il bolide era stato rubato

Sono tutti da chiarire i contorni del misterioso ritrovamento effettuato dai carabinieri alle prime ore di mercoledì. Il veicolo era sparito lo scorso maggio da Selvazzano Dentro

Una zona isolata, nelle campagne del Camposampierese. Un parcheggio deserto nel cuore della notte. Il buio squarciato dalla luce delle fiamme. Che si tratti di un incendio doloso pare non vi siano dubbi, ma spetta ora ai militari fare chiarezza su quanto accaduto all'esterno del centro di raccolta di Camposampiero.

Il rogo

Quando una pattuglia, allertata da alcune segnalazioni, è arrivata in via della Centuriazione erano le 4 di mercoledì. In uno spiazzo adiacente l'impianto di proprietà di Etra, giaceva la carcassa carbonizzata di una Audi Rs3 ridotta a uno scheletro di lamiera. Messa in sicurezza l'area sono partiti gli accertamenti, che in poche ore hanno permesso di appurare come il veicolo risultasse rubato lo scorso 2 maggio a un trentenne di Selvazzano.

Le indagini

L'ipotesi al momento più accrediatata è che l'auto fosse stata rubata per impiegarla in alcuni crimini, come furti o rapine, e successivamente abbandonata e data intenzionalmente alle fiamme per cancellare eventuali tracce che potessero ricondurre ai banditi. Una tesi suffragata da alcuni prcedenti analoghi, ma che al momento resta tutta da dimostrare, dal momento che le indagini sono tutt'ora in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella notte brucia un'auto accanto all'ecocentro: il bolide era stato rubato

PadovaOggi è in caricamento