La batteria sotto carica fa scattare l'incendio nell'Alta: fumo visibile a chilometri di distanza

Il rogo a Villa del Conte: a prendere fuoco una mini car, un’automobile, uno stabile agricolo, un trattore e altri mezzi per la lavorazione dei campi. Ci sono volute quattro ore di lavoro per spegnere l'incendio e bonificare la zona

Molte fiamme e un'alta colonna di fumo visibile a chilometri di distanza: il pomeriggio di domenica 3 maggio è stato caratterizzato da un furioso incendio nell'Alta Padovana.

Incendio Villa del Conte 2-2

L'incendio

Poco prima delle ore 14 i vigili del fuoco (giunti con tre autopompe, un’autobotte e dodici operatori da Cittadella e Padova e con l'ausilio dei volontari di Santa Giustina in Colle) sono intervenuti in via Piovego a Villa del Conte per l’incendio di una mini car, un’automobile, uno stabile agricolo, un trattore e altri mezzi per la lavorazione dei campi. Il proprietario dello stabile, intervenuto nelle prime fasi del rogo, è rimasto leggermente ferito e a scopo cautelativo è stato portato in pronto soccorso per un controllo, mentre i pompieri hanno circoscritto e spento le fiamme, evitando il coinvolgimento dell’intera struttura e dell’attigua abitazione. Il rogo ha bruciato una mini car, che si trovava sotto una tettoia metallica con la batteria sotto carica, e le fiamme dal piccolo veicolo si sono subito estese alla vicina Fiat Grande Punto e all’annesso stabile, dove all’interno si trovava il trattore e altre attrezzature da lavoro. Le operazioni di completo spegnimento e bonifica della struttura da parte dei vigili del fuoco sono durate circa 4 ore.

Incendio Villa del Conte 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

Torna su
PadovaOggi è in caricamento