Esce fumo dal cofano dell'auto: il conducente ferma l'utilitaria un attimo prima del rogo

Una vettura è stata distrutta da un incendio divampato mentre il mezzo era in corsa nelle campagne a sud di Brugine. Illeso il guidatore che ha accostato e chiamato i soccorsi

Le operazioni di spegnimento

Disavventura fortunatamente senza feriti nel primo pomeriggio di mercoledì nel Piovese, dove un veicolo è andato completamente distrutto in seguito a un incendio.

L'incendio

A dare l'allarme è stato lo stesso conducente, che attorno alle 13 stava percorrendo via Buzzacarina, poco lontano dalla frazione di Campagnola di Brugine, a bordo della sua Matiz. L'uomo durante la marcia ha avvertito qualcosa di strano al veicolo, vedendo poi uscire del fumo dal cofano anteriore. La prontezza di accostare e scendere immediatamente ha fatto sì che si evitasse un episodio grave. Il conducente infatti non ha potuto far altro che assistere impotente al rogo che divampava dal vano motore e in pochi minuti avvolgeva completamente l'utilitaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soccorsi

Sul posto si sono precipitati i pompieri di Piove di Sacco che hanno soffocato le fiamme e messo in sicurezza l'area accertando che gli unici danni erano quelli riportati dall'auto, andata distrutta. Il conducente non ha avuto bisogno di ricorrere alle cure del pronto soccorso. Sono invece ancora al vaglio le cause dell'incendio, che potrebbero essere riconducibili a un guasto elettromeccanico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento