Cronaca Cadoneghe

Fiamme la notte di Capodanno: auto parcheggiata devastata dall'incendio

Un rogo probabilmente riconducibile a un guasto ha ridotto in cenere un veicolo nel comune di Cadoneghe. L'allarme è scattato poco dopo la mezzanotte. Pompieri sul posto

Della Renault non resta che un ammasso di lamiere incenerite. La causa del rogo parrebbe essere accidentale, ma ulteriori accertamenti sono in corso.

L'incendio

É l'1 della notte di Capodanno quando in via Isola di Torre nel comune di Cadoneghe i residenti si rendono conto che un veicolo parcheggiato in strada sta andando a fuoco. Sul posto arrivano ben presto i vigili del fuoco di Padova, ma il mezzo è ormai avvolto dalla coltre di fiamme. L'incendio viene circoscritto e domato, nel giro di un'ora la situazione è sotto controllo, ma l'auto è da buttare. Si tratta di una Renault e fin da subito i tecnici dei pompieri si mettono al lavoro per capire cosa sia successo. Le prime ipotesi parlano di un guasto elettromeccanico, dunque una fatalità. Non si tratterebbe di un gesto doloso né riconducibile all'esplosione di qualche mortaretto sparato per festeggiare il nuovo anno. Ulteriori indagini sono però in corso. Si tratta del terzo veicolo andato a fuoco negli ultimi giorni tra Padova e l'hinterland. Alle 3 del 27 dicembre in via Crescini si era verificato un episodio analogo, mentre la sera stessa in via Flacco alla Stanga era bruciata una Peugeot in quello che pare essere stato un atto volontario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme la notte di Capodanno: auto parcheggiata devastata dall'incendio

PadovaOggi è in caricamento