Carro agricolo a fuoco, paura per il bestiame: per domare il rogo servono ore

Si è concluso senza feriti né danni agli animali l'intervento per spegnere un incendio divampato nel primo pomeriggio in un'azienda agricola della Bassa Padovana

I pompieri al lavoro per domare il rogo

Poco prima delle 13 di lunedì un incendio ha interessato uno dei mezzi di proprietà dell'azienda agricola Marenda con sede in via San Giovanni nelle campagne alle porte di Candiana.

L'incendio

Il rogo è scaturito da un macchinario agricolo nel piazzale esterno, interessando anche del fino nelle immediate vicinanze. Per evitare che le fiamme si propagassero alla vicina stalla che ospita 120 bovini i pompieri sono intervenuti in forze da Padova e Cavarzere. Hanno lavorato per più di tre ore, riuscendo a circoscrivere l'incendio e a salvare tutti gli animali che non hanno riportato conseguenze. Ancora da chiarire la causa del rogo, che potrebbe risiedere in un guasto di natura meccanica o elettrica, come pure l'ammontare del danno complessivo.

Potrebbe interessarti

  • La Notte dei Colori, feste in piazza e sui colli, lirica e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • «Ecco perché perdiamo forza durante l’invecchiamento»: la ricerca congiunta Vimm-Università

  • Padova corre all'alba: grande successo per "5 alle 5", in 600 per il debutto all'ombra del Santo

I più letti della settimana

  • Violento acquazzone nel Padovano: forte vento e grandine, alberi sradicati e strade allagate

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Lutto nello sport: muore a soli 18 anni una giovane promessa della Padova Nuoto

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Tragico schianto in moto alle Canarie: muore Andrea "Pizzi" Mazzin, 35enne padovano

  • Ligabue per pranzo alla “Trattoria al Pirio” a Torreglia, stasera il grande live all'Euganeo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento