Cronaca Cave / Via Cave

Scoppia una cabina dell'Enel, botto e dopo il blackout a Chiesanuova

Lunedì, a causa di un cortocircuito, l'apparecchio, in via Cave a Padova, ha subìto una violenta deflagrazione. Sul posto i vigili del fuoco per mettere in sicurezza l'area e vigili e polizia per regolare la viabilità

Principio d'incendio, nel primo pomeriggio di lunedì, in via Cave a Padova, dove, a causa di un cortocircuito dovuto a surriscaldamento, è scoppiata una cabina dell'Enel, rimasta avvolta dal fumo. Un violento botto e poi il blackout a Chiesanuova.

PRINCIPIO D'INCENDIO. Sul posto è stato richiesto l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno provveduto a mettere in sicurezza la cabina e a limitare i danni. Non ci sono state fiamme. Le utenze private e successivamente quelle pubbliche sono state ripristinate. In via Cave sono arrivati anche vigili e polizia per gestire la viabilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia una cabina dell'Enel, botto e dopo il blackout a Chiesanuova

PadovaOggi è in caricamento