menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inferno a Rosolina: un incendio divora cinque case, tre famiglie padovane salvate in extremis

È successo nella notte tra giovedì e venerdì nel villaggio “Rosolina Mare Club”: i tre nuclei familiari sono di Cadoneghe, Sant’Agostino di Albignasego e del quartiere Arcella

Notte di terrore a Rosolina per tre famiglie padovane: come riporta “Il Mattino di Padova”, un incendio ha difatti divorato cinque casette mobili di un camping.

Incendio Rosolina 2-2

La dinamica

È successo nel villaggio “Rosolina Mare Club” in via Dei Francesi nella notte tra giovedì e venerdì, alle ore 3.30 circa: le fiamme si sarebbero improvvisamente propagate a causa di un cortocircuito dalla casetta in vetroresina di una famiglia vicentina (ora ricoverata all’ospedale di Padova) e nel giro di pochissimi minuti hanno avvolto le altre abitazioni mobili. Tre di queste erano occupate da altrettanti nuclei familiari di Cadoneghe, Sant’Agostino di Albignasego e del quartiere Arcella a Padova, che sono riuscite a salvarsi appena in tempo: nessuna conseguenza fisica per loro, ma con le casette sono andati in fumo anche buona parte dei loro effetti personali. I pompieri, giunti da Adria, hanno evitato il peggio visto che l’incendio aveva coinvolto anche una piccola parte della pineta, con gli alberi bruciati che crollavano al suolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento