Il caldo, una scintilla e 4mila metri quadrati di terreno vanno a fuoco

Un ampio incendio è divampato nel tardo pomeriggio di mercoledì nelle campagne di Celeseo, nel Piovese. Dopo lo spegnimento, le cause del rogo sono ancora al vaglio

I vigili del fuoco durante le operazioni di spegnimento

Ha richiesto l'intervento dei vigili del fuoco di Piove di Sacco e il supporto di un'autobotte partita dal comando di Padova l'incendio scoppiato mercoledì sera a Celeseo.

L'intervento

Il rogo ha interessato un ampio appezzamento di terra di circa quattromila metri quadrati lungo via Cornio, nelle aperte campagne della frazione di San’Angelo di Piove di Sacco. Le prime segnalazioni sono arrivate nel tardo pomeriggio, poco prima delle 18, da parte di alcuni passanti e residenti della zona, richiamati dalle alte fiamme e dal fumo. Il campo è interamente ricoperto di vegetazione e sterpaglie che, viste le alte temperature di questi giorni, sono molto secche e hanno fatto divampare le fiamme in pochi minuti. I pompieri, una volta estinto il rogo, si sono messi al lavoro per capire cosa lo abbia innescato. Nessuno è rimasto coinvolto e non si registrano danni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Fermati dalla polizia mentre acquistano cocaina. L'amara sorpresa, sono due agenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento