Cronaca

Candela cade sul divano, a fuoco casolare a Villa Estense: 4 feriti

L'incendio è divampato alle 2 di venerdì. Il rogo si è esteso all'intera abitazione, occupata da quattro marocchini. La fiamma era stata accesa perché l'Enel alcuni mesi prima aveva tagliato la corrente per morosità

Incendio nella notte in un vecchio casolare a Villa Estense. All'interno dell'abitazione, quattro persone di origini marocchine. A scatenare il rogo, una candela accesa caduta su un divano. Il fuoco si è poi esteso all'intera struttura.

L'INCENDIO. Le fiamme sono divampate alle 2 circa di venerdì. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Este. Le quattro persone che occupavano i locali sono rimaste ferite, per fortuna nessuna in maniera grave. Si tratta di una donna di 40 anni e di tre uomini di 24, 26 e 28 anni.

FERITI. La prima ha riportato contusioni varie, il 26enne una ferita al ginocchio. Più serie, ma comunque non preoccupanti, le condizioni degli altri due giovani: il 28enne è rimasto ustionato ad una mano; il 24enne è stato trattenuto fino al pomeriggio per una lieve intossicazione. Entrambi hanno rimediato una prognosi di 10 giorni.

CORRENTE STACCATA. La vecchia abitazione, di proprietà di una cittadina di Villa Estense, era stata data in affitto a due delle 4 persone coinvolte nell'incendio. Alcuni mesi fa, l'Enel aveva staccato la corrente per morosità da parte degli utenti. Per questo le candele erano accese (probabilmente non era la prima volta).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Candela cade sul divano, a fuoco casolare a Villa Estense: 4 feriti

PadovaOggi è in caricamento