Cronaca Torre / Via Lungargine Brenta

La casa va a fuoco: strada chiusa per i soccorsi. In passato era occupata abusivamente

Incendio martedì mattina a Cadoneghe in zona Castagnara. Chiuso l'accesso alla zona ex Breda. Sul posto il sindaco, i vigili del fuoco e la polizia locale. Non risultano feriti

Sono terminate dopo circa 2 ore le operazioni dei vigili del fuoco per domare un incendio scoppiato nella tarda mattinata di martedì a Cadoneghe nella zona di piazzale Castagnara. Il rogo è divampato all'interno di un'abitazione all'incrocio tra la regionale 307 e lungargine Brenta.

I soccorsi

A lanciare l'allarme e allertare i pompieri sono stati alcuni vigili impegnati in un controllo in strada. Sul posto è presto giunto anche il sindaco Marco Schiesaro con la polizia municipale, che ha chiuso il traffico sul tratto di strada per consentire le operazioni di spegnimento. Si tratta di uno stabile già interessato da un incendio qualche mese fa e che in passato è già stato occupato abusivamente, dove più volte sono intervenute le forze dell'ordine. Al momento non risultano feriti e le cause del rogo sono ancora al vaglio. I pompieri arrivati da Padova con un'autopompa un'autobotte e 7 operatori, hanno spento le fiamme, che hanno bruciato diverse masserizie all'interno della casa. Le cause dell'incendio, di cui non si esclude il dolo, sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco e dei carabinieri. Le operazioni di messa in sicurezza sono terminate dopo circa due ore.

Vigili fuoco Castagnara 1-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La casa va a fuoco: strada chiusa per i soccorsi. In passato era occupata abusivamente

PadovaOggi è in caricamento