Condizionatore a fuoco nel cuore della notte: il padrone di casa finisce al pronto soccorso

È successo nella notte tra sabato 1 e domenica 2 agosto a Padova: il proprietario nel tentativo di limitare i danni è rimasto ferito

Vigili del fuoco all'opera nell'abitazione di via Lambertazzi

Ha cercato di limitare i danni. Senza successo: il proprietario di un'abitazione di via Gian Ludovico Lambertazzi a Padova è rimasto ferito nel tentativo di spegnere l'incendio del condizionatore.

La dinamica

È successo nella notte tra sabato 1 e domenica 2 agosto: intorno alle ore 5 i vigili del fuoco sono intervenuti insieme al personale di prima partenza riuscendo a spegnere le fiamme - che si erano estese a parte dell'arredo - evitando così che potessero coinvolgere tutto l'alloggio, disposto su due livelli. Il fumo ha causato gravi danni in tutta la casa, il cui utilizzo è stato inibito fino al ripristino degli impianti e della salubrità dell'ambiente. Le operazioni dei pompieri sono terminate dopo circa due ore e mezza, mentre il proprietario è stato portato in pronto soccorso per dei controlli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

  • Femminicidio di Cadoneghe: la denuncia e i retroscena di un delitto "annunciato"

  • Statale 47 paralizzata da un incidente: coinvolti tre camion e un'auto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento