Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Porta Trento Sud / Via Monte Suello

Esplode la batteria della bici elettrica: distrutto appartamento di studenti, palazzina sgomberata

Paura nella notte in via Monte Suello per le fiamme che hanno avvolto e reso in agibile l'abitazione al primo piano. Fortunatamente nessuno è rimasto intossicato

Terrore nella notte in una palazzina di via Monte Suello in una perpendicolare di via Vicenza in zona Porta Trento dove un appartamento abitato da studenti è andato distrutto dalle fiamme dopo l'esposione causata da un malfunzionamento del carica batterie di una bici elettrica.

L'intervento

Il rogo sarebbe divampato intorno all'una della notte tra lunedì 27 e martedì 28 luglio al civico 6, al primo piano della palazzina di undici unità che è stata interamente invasa dal fumo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con un'autopompa, due autobotti, un mezzo di supporto e nove operatori oltre ai sanitari del 118 e alle volanti. In totale sono stati evacuati 8 i nuclei familiari per un totale di 17 persone, fatte uscire anche con le scale dall'esterno. Nessuno è rimasto ferito o intossicato ma l'appartamento nel quale è avvenuto l'incendio è devastato: malte e laterizio si sono staccati. La struttura, comunque, non è compromessa. Le operazioni dei vigili del fuoco sono terminate con le prime luci dell'alba. Il condominio è stato messo in sicurezza e areato ma non si potrà rientrare fino a che le parti comuni non torneranno salubri, senza residui carboniosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode la batteria della bici elettrica: distrutto appartamento di studenti, palazzina sgomberata

PadovaOggi è in caricamento