Incendio in un capannone, a dare il via alle fiamme è stato un fornello lasciato acceso

A verificare le cause scatenanti sono stati i vigili del fuoco assieme agli agenti della polizia. All'interno dello stabile, adibito a deposito attrezzi, era stato lasciato acceso un fornelletto. Le fiamme non si sono propagate ai capannoni vicini

Un fornello lasciato acceso ha creato un imponente incendio in un capannone. La polizia è intervenuta assieme ai vigili del fuoco per i rilievi di rito.

L’incendio

Era il pomeriggio di domenica 2 agosto quando le fiamme hanno cominciato a lambire un capannone di via Leon Pancaldo, nel quale il proprietario metteva i suoi attrezzi di lavoro. Il fuoco è stato spento dai pompieri e con gli agenti di polizia hanno appurato che la causa scatenante è stata un fornello lasciato acceso. Fortunatamente le fiamme non hanno intaccato gli edifici vicini e nessuno è rimasto ferito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Lutto in questura a Padova: si è spento all'età di 36 anni l'agente delle volanti Michele Lattanzi

  • Coronavirus, Zaia: «Scommettiamo che prima di aprile il virus non se ne andrà?»

  • Violenza in Prato della Valle contro gli agenti di polizia: 4 operatori feriti, 5 arresti

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento