Furgone avvolto dal fuoco nel fienile: per spegnerlo bisogna smontare le travi

Un rogo accidentale ha causato la distruzione del furgone di un trentenne della Bassa. Danni ingenti anche alla rimessa dove il veicolo era parcheggiato accanto all'abitazione

La carcassa bruciata del furgone e le verifiche dei pompieri nella rimessa

Amaro risveglio giovedì mattina per un uomo di 34 anni residente a Urbana. Ha trovato il suo furgone avvolto dalle fiamme, che hanno lambito anche la rimessa.

L'incendio

É stato lui stesso a dare l'allarme poco dopo le 7, quando in via Vignola si sono precipitati i pompieri di Este e i carabinieri di Urbana. I vigili del fuoco si sono affrettati nel tentare di domare l'incendio, scaturito con tutta probabilità da un cortocircuito del motore del suo Ford Transit parcheggiato nel fienile adibito a garage confinante con l'abitazione. Oltre al veicolo, completamente ridotto in cenere, le fiamme hanno avvolto anche una catasta di legna e interessato la struttura. Annerite alcune parti in muratura, a preoccupare sono state però le travi in legno. I pompieri le hanno vagliate una per una e sono stati costretti a segarne alcune per scongiurare la presenza di ulteriori focolai. L'agibilità della barchessa è ancora al vaglio, come l'esatta entità del danno. Nessun dubbio invece sulla natura accidentale dell'incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Coronavirus, la lettera del sindaco Giordani ai padovani

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento