menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento dei vigili del fuoco

L'intervento dei vigili del fuoco

Incendio a Galzignano, a fuoco l'isolante di un'abitazione: danni alle pareti e al tetto

Il rogo alle 3.30 di lunedì, in via Regazzoni Alta. Per cause accidentali, le fiamme hanno intaccato il materiale per la coibentazione, nell'intercapedine tra i muri perimetrali di una casa

Fiamme, nella notte tra domenica e lunedì, in un'abitazione in via Regazzoni Alta a Galzignano Terme. Fortunatamente il proprietario, svegliato dal fumo in tempo prima di rimanerne intossicato, ha dato l'allarme.

L'INCENDIO. Sul posto, alle 3.30, sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco, di Padova e del distaccamento di Abano, con 14 operatori e 4 automezzi tra cui l’autoscala, che hanno lavorato per ore, fino alle 9 del mattino, per domare l'incendio che ha intaccato il materiale isolante dell'abitazione rivestita in legno. Per cause accidentali, forse per il surriscaldamento scaturito dal cattivo stato di manutenzione della canna fumaria del caminetto esterno, il rogo ha interessato il materiale per la coibentazione, nell'intercapedine tra i muri perimetrali della casa. I pompieri, iniziando dal tetto, hanno dovuto aprire l’intercapedine e gran parte del rivestimento dei muri, fino a intercettare e isolare la combustione in atto. L’ambiente è stato tutto controllato anche con una termocamera per escludere altri focolai. Si sono registrati danni alle pareti e al tetto, nonché alla mobilia della cucina al pian terreno e alla camera da letto al primo piano. Nessun danno strutturale. Sul posto i carabinieri della stazione di Lozzo Atestino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento