Il corto circuito dell'impianto fotovoltaico fa scattare l'incendio: le fiamme divorano due auto

È successo a Borgo Veneto: completamente distrutte le auto parcheggiate nel garage, di proprietà di un 67enne del posto

Auto in fiamme (foto di archivio)

Cause accidentali. E danni ingenti: le fiamme hanno divorato due automobili parcheggiate nel garage di un pensionato 67enne.

L'incendio

È successo sabato 16 maggio a Borgo Veneto, in via Granze (località Santa Margherita d'Adige): il corto circuito dell'inverter dell'impianto fotovoltaico ha fatto divampare l'incendio nel garage dell'uomo, e nonostante il pronto intervento dei pompieri di Este - accorsi sul posto insieme ai carabinieri della locale stazione - entrambe le auto parcheggiate, di proprietà del 67enne, sono state distrutte dal fuoco. Nessuno è rimasto ferito, mentre il danno, coperto da assicurazione, è ancora da quantificare, mentre .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento