A fuoco il gazebo dove si celebrano le messe della missione africana: ipotesi dolo

Le fiamme hanno bruciato il tendone nella notte tra domenica e lunedì, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco insieme alla polizia che ora sta conducendo le indagini

Potrebbe essere stato di natura dolosa l’incendio di un gazebo che da anni è stato sistemato dietro alla chiesa di San Gaetano a Terranegra. Verso le 3.30 della notte tra domenica e lunedì i vigili del fuoco insieme alla polizia sono intervenuti per le fiamme che si erano sprigionate e che si vedevano dalla strada. Ad allertare i soccorsi alcuni residenti della zona.

La denuncia

Del capannone è rimasta solo l’anima di ferro e ora toccherà alle forze dell’ordine capire cosa ci sia dietro al gesto. In quel luogo si radunano da sempre i membri della missione africana che non hanno alcun dubbio: “Non è accidentale, qualcuno ce l’ha con noi, di sicuro il fuoco non è partito da solo”, come hanno riportato sui quotidiani locali. Il rogo sarebbe partito dal centro del capannone dove ci sono sedie di plastica. Sotto il gazebo ogni domenica si tiene la messa, tranne il giorno dell’incendio quando tutti erano ospiti di un’altra comunità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento