Il malfunzionamento della canna fumaria causa l'incendio: i pompieri evitano il peggio

È accaduto nella tarda mattinata di sabato 18 maggio in via Scapacchiò a Saccolongo: le fiamme si sono propagate nel locale caldaie, ma non si segnalano danni all'abitazione

Incendio in un'abitazione (foto di archivio)

Rischiava di propagarsi a tutta l'abitazione. I pompieri, però, hanno scongiurato il pericolo: incendio nella tarda mattinata di sabato 18 maggio in via Scapacchiò a Saccolongo.

I fatti

Motivo: il malfunzionamento della canna fumaria di una stufa. Sul fuoco sono prontamente giunti i carabinieri di Selvazzano Dentro e i vigili del fuoco, i quali sono riusciti a contenere la propagazione delle fiamme, che hanno interessato il locale caldaia senza però provocare fortunatamente nessun danno alla casa abitata da una 46enne. Nella circostanza nessuna persona è rimasta ferita.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento