Tornano a bruciare i Colli Euganei: incendio a Rocca Pendice, fumo visibile a distanza

Il rogo è partito nella mattinata del 3 di giugno: sul posto sono già intervenuti i vigili del Fuoco e i carabinieri della locale stazione per tenere sotto controllo le fiamme

Un incendio boschivo è scoppiato nella mattina del 3 di giugno a Rocca Pendice, sui Colli Euganei. Il fumo è visibile a diversi chilometri di distanza. Secondo le prime informazioni sul posto sono già attivi i vigili del fuoco che stanno domando le fiamme. Ancora sconosciute le cause del rogo. Per i Colli è il secondo incendio Boschivo della stagione dopo quello che aveva coinvolto il Monte Solone lo scorso 8 aprile. La siccità di questi giorni non aiuta le operazioni di spegnimento. L'incendio di Rocca Pendice si è sviluppato in una zona impervia e al momento non sembra di grandi proprorzioni. Sul posto sono impegnati anche i carabinieri forestali di Montegrotto e la pattuglia della compagnia di Abano Terme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Incendio in un'abitazione a Padova: residente in ospedale con ustioni e problemi respiratori

Torna su
PadovaOggi è in caricamento