Incendio a Saccologno al cantiere abbandonato dell'ex Astor

Le fiamme sarebbero divampate, per cause ancora in corso di accertamento, da delle sterpaglie adiacenti a un edificio ad uso magazzino della lottizzazione di via Bellinaro in cui sarebbe dovuto sorgere l'asilo

Il cantiere in abbandono in via Bellinari

Si aggiunge un'altra pagina "nera" alla lunga serie di infausti eventi che da anni interessano l'area della lottizzazione abbandonata dell'ex Astor spa, come il denso fumo sprigionato dal materiale plastico finito tra le fiamme dell'incendio divampato nel pomeriggio di lunedì.

DENSO FUMO NERO. Il rogo, scoppiato intorno alle 16.40, secondo una prima ricostruzione sembra sia scaturito da delle sterpaglie adiacenti al cantiere di via Bellinaro da tempo chiuso e dove sarebbe dovuto sorgere l'asilo nido comunale. In fumo un edificio usato come deposito e il materiale contenuto all'interno, come mattoni in legno ecologici e del materiale plastico. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Abano e un'autobotte da Padova, che nell'arco di un'ora sono riusciti a domare l'incendio. Sulle cause, ancora in corso di accertamento, indagano i carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

  • Grande fiera nel pieno centro del paese: deviazioni per auto e bus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento