I lavori di demolizione innescano l'incendio: fiamme nella sede aziendale

Venerdì pomeriggio un incendio ha interessato un impianto all'interno di una cantina della Bassa Padovana. A innescare il rogo sarebbe stata una fiamma ossidrica durante l'utilizzo

(foto: archivio)

La demolizione di un silos e gli attrezzi utilizzati sarebbero all'origine del rogo che venerdì pomeriggio è scoppiato nella sede di una cantina vinicola di Conselve.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento

L'allarme è scattato alle 16.40 quando da via Padova è stato richiesto l'intervento dei pompieri. Sul posto si sono precipitate le squadre di Piove di Sacco insieme ai carabinieri che sono fortunatamente riuscite in breve tempo a domare le fiamme. A quanto ricostruito erano in corso alcuni lavori di demolizione di un vecchio silos in disuso. Per realizzarli era stata messa in funzione una fiamma ossidrica che avrebbe generato delle scintille da cui è scaturito il rogo che ha attecchito l'impianto di distribuzione dell'olio di una vicina piattaforma bruciando un carrello elevatore. Nessun dubbio quindi sulla causa accidentale dell'incendio che non ha causato alcun ferito. I danni sono stati circoscritti al solo macchinario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giordani: «Mia figlia vive un momento delicato, per alcuni giorni mi asterrò da qualsiasi attività pubblica»

  • Il Giro d'Italia arriva a Monselice: strade chiuse dalle 12.30, dodici i comuni interessati

  • Grave incidente sul lavoro al centro raccolta rifiuti di via Montà: morto un operaio

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e nel Veneto

  • Coronavirus, Zaia: «La situazione di oggi è sopportabile, quella di domani non lo so»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento