La stufa a legna innesca l'incendio: muro abbattuto per bonificare la canna fumaria

A Merlara: i pompieri arrivati da Este per poter mettere in sicurezza l'abitazione hanno dovuto abbattere parte del muro della cucina per ispezionare e bonificare il condotto di evacuazione dei fumi

La porzione di muro abbattuta

Paura e danni: incendio della canna fumaria in un'abitazione della Bassa Padovana

L'incendio

È accaduto nella serata di venerdì 25 ottobre a Merlara, in via Battipaglia: l'incendio è stato provocato da una stufa a legna. Per poter mettere in sicurezza l'abitazione i pompieri (arrivati da Este) hanno dovuto abbattere parte del muro della cucina così da poter ispezionare e bonificare il condotto di evacuazione dei fumi. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa 3 ore.

Incendio Merlara 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

  • Due contagiati nel comune di Saccolongo: a scriverlo il sindaco su Facebook

Torna su
PadovaOggi è in caricamento