menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due abitazioni in fiamme in poche ore per cause accidentali, illesi gli abitanti all'interno

Principio di incendio alla copertura di un'abitazione a Casalserugo e rogo in un appartamento vuoto a Battaglia. I pompieri riescono a domare le fiamme, nessun ferito

Due incendi nel giro di poche ore, tra la sera di giovedì e la mattina di venerdì, hanno interessato altrettante abitazioni senza gravi conseguenze. A Casalserugo le persone presenti in casa hanno dato l'allarme permettendo di arginare i danni, nel rogo a Battaglia non era presente nessuno nell'appartamento. Non ci sono feriti.

A Casalserugo

Alle 23.15 di giovedì gli abitanti di una casa della frazione Ronchi di Volo hanno allertato i vigili del fuoco e i carabinieri di Casalserugo dopo essersi accorti di un principio di incendio al tetto in legno dell'abitazione. I pompieri e i militari sono arrivati tempestivamente sul posto, riuscendo a domare le fiamme prima che causassero danni irreparabili all'edificio. Rientrata l'emergenza, i rilievi hanno consentito di accertare che il rogo è scoppiato accidentalmente a causa di una canna fumaria malfunzionante. I residenti non hanno riportato ferite e solo una parte della copertura è stata intaccata dal fuoco, ma l'abitazione è rimasta agibile e saranno sufficienti alcune riparazioni.

A Battaglia Terme

Il secondo episodio si è verificato nella mattinata di venerdì in via Pistore a Battaglia Terme, dove è andato a fuoco un appartamento che al momento del rogo era disabitato. Sul posto sono arrivati i militari della stazione locale e il nucleo radiomobile di Abano Terme oltre ai pompieri che hanno domato le fiamme. Non si registrano feriti, le cause con tutta probabilità sono accidentali e riconducibili a un guasto elettrico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento