Trebaseleghe, incendio in via Duini: il paese senza gas

Il rogo ieri sera a Sant'Ambrogio a causa di un guasto a un impianto di decompressione del metano. La distribuzione del gas è stata sospesa. Circa 10 mila persone, tra privati, aziende e case di riposo, lasciate senza riscaldamento

L'incendio di ieri sera in via Duini (fonte YouReporter)

Le fiamme ieri sera hanno avvolto l'impianto di decompressione del gas metano in via Duini a Sant'Ambrogio di Trebaseleghe. Lingue di fuoco alte diversi metri e causate, secondo una prima ricostruzione, dal malfunzionamento del sistema di riduzione installato poche ore prima.

L'incendio è scoppiato intorno alle 22 e per circa un'ora ha impegnato nello spegnimento le diverse squadre dei vigili del fuoco accorse per l'emergenza.

Si stima che circa 10 mila persone, tra privati, aziende e ospiti della casa di riposo, siano rimasti senza riscaldamento per via della sospensione della fornitura del gas, che dovrebbe riprendere tra due giorni. Alcuni residenti sono stati fatti evacuare fino alla messa in sicurezza del sito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Pauroso incendio in un complesso residenziale: fiamme domate dai pompieri dopo ore

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Positivo al Covid, fugge dal reparto di malattie infettive e sparisce per tutta la notte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento