Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

San Giorgio delle Pertiche, fiamme dentro a un treno: origine colposa

L'incendio giovedì sera da un vagone passeggeri del regionale Padova-Montebelluna. 20 le persone evacuate. 12 vigili del fuoco con 3 mezzi al lavoro fino a notte fonda per spegnere il rogo. Nessun ferito

L'intervento dei vigili del fuoco sul luogo dell'incendio (foto inviateci da Daniele Canella)

Paura, giovedì sera intorno alle 23.10, per l'incendio di un treno a San Giorgio delle Pertiche, nel centro abitato del comune, in via Roma.

VAGONE DISTRUTTO. Le fiamme si sono sviluppate all'interno dell'ultimo vagone. Il regionale 11070 Padova-Montebelluna si è così fermato a San Giorgio delle Pertiche, fra le stazioni di Vigodarzere e Camposampiero. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, con tre automezzi e dodici uomini provenienti da Cittadella, Santa Giustina in Colle e Padova, che tempestivamente hanno spento il rogo, che ha interessato la quasi totalità del vagone. I pompieri hanno lavorato fino a notte fonda, per le operazioni di messa in sicurezza del treno. Sul posto anche la polizia ferroviaria per i rilievi del caso.

NATURA COLPOSA. Sono in corso gli accertamenti per determinare le cause dell’accaduto, che dai primi riscontri tecnici si ritiene di origine colposa. Sembra che le fiamme abbiano avuto origine dalle condutture delle resistenze per il riscaldamento elettrico, situate sulla volta del vagone. Non appena allertato di quanto accaduto, in stazione si è precipitato anche Daniele Canella, consigliere comunale. I 20 viaggiatori presenti a bordo non hanno riportato alcuna conseguenza e hanno proseguito il viaggio con un bus sostitutivo. Il traffico ferroviario della tratta è rimasto interrotto fino alle 4. Non si segnalano feriti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giorgio delle Pertiche, fiamme dentro a un treno: origine colposa

PadovaOggi è in caricamento