menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio (foto vigili del fuoco)

L'incendio (foto vigili del fuoco)

Incendio a Veggiano, cabina del camion va a fuoco per il caldo Autista si sveglia, esce e si salva

Le fiamme sono divampate probabilmente a causa di un cortocircuito, viste le temperature delle ultime ore, dalla batteria dell'autotreno, fermo in sosta nella zona artigianale di via Fermi, davanti all'Iperlando

Complici le roventi temperature delle ultime ore, un incendio si è sviluppato, accidentalmente, nella notte tra lunedì e martedì, dalla cabina di un autotreno in sosta in zona industriale a Veggiano. L’autista sloveno che dormiva all'interno è riuscito in tempo ad accorgersi delle fiamme e mettersi in salvo.

CORTOCIRCUITO. Il rogo, scaturito a seguito di un cortocircuito alla batteria, probabilmente dovuto al suo surriscaldamento, è avvenuto intorno alle 3.15 in via Fermi, davanti all'Iperlando. Sul posto i vigili del fuoco di Padova, intervenuti con due automezzi. I pompieri hanno spento le fiamme della cabina evitando che si estendessero al semirimorchio. Le operazioni di messa in sicurezza del mezzo e il completo spegnimento dell'incendio sono terminati alle 5. In via Fermi sono arrivati anche i carabinieri della stazione di Sarmeola di Rubano per i rilievi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento