Cronaca Montà / Via Due Palazzi

Inchiesta carcere, detenuto suicida "Picchiato su ordine delle guardie"

Il 44enne leccese si era impiccato nella sua cella di Padova lo scorso 25 luglio, dopo aver riferito agli inquirenti di essere stato aggredito da altri carcerati su mandato degli agenti coinvolti nel giro di droga

Avrebbe voluto uscire dal "giro" di droga che avveniva all'interno del carcere Due Palazzi di Padova in cui rivestiva il ruolo di consegnare lo stupefacente agli altri detenuti. Un'intenzione che gli sarebbe costata, come punizione, il pestaggio da parte di alcuni carcerati su ordine degli agenti di polizia penitenziaria coinvolti nell'illecito business.

LA RIVELAZIONE E IL SUICIDIO. La presunta violenta aggressione era stata riferita dalla stessa vittima - un 44enne leccese condannato a più di 20 anni per omicidio e sequestro di persona - agli inquirenti nel suo ultimo interrogatorio, dopo il quale lo scorso 25 luglio si era suicidato impiccandosi all'interno della sua cella. Una rivelazione che aggiunge un nuovo tassello e nuove accuse nell'ambito dell'inchiesta che l'8 luglio scorso aveva portato all'arresto di un avvocato e 6 guardie penitenziarie in servizio nella struttura padovana. La Procura ha iscritto nel registro degli indagati sei detenuti e due guardie - queste ultime già indagate per il giro di droga - con l'accusa di concussione in concorso.

UNA SETTIMANA FA. Lo scorso 11 agosto si era suicidato, tagliandosi le vene, anche un altro degli indagati, una guardia 40enne, nella stanza del carcere dove si trovava agli arresti domiciliari.

L'OPERAZIONE "APACHE": Corruzione e spaccio in carcere - Le immagini del blitz e quelle che incastrano la guardia - Il direttore del carcere: "Vanno espulsi" - Il capo della Mobile: "Pensavano di poter comandare tutto il blocco del quinto piano" - Il questore: "Per un'operazione del genere non si può parlare di soddisfazione" - Il sindacato: "Polizia penitenziaria è istituzione sana che opera con professionalità e umanità"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta carcere, detenuto suicida "Picchiato su ordine delle guardie"

PadovaOggi è in caricamento