menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo blitz al comando dei vigili, inchiesta: nel mirino l'affidamento delle gestione multe

Gli uomini dell'Arma al comando dei vigili per acquisire altro materiale informatico

I carabinieri e un consulente nominato dalla Procura di Padova giovedì nel comando della Polizia Locale di via Gozzi. Come riportano i quotidiani locali, i militari e il tecnico hanno acquisito copia di materiale informatico relativo all'inchiesta sulla gestione degli appalti in capo alla polizia locale all'epoca dell'ex comandante Antonio Paolocci. I tre sono arrivati nel primo pomeriggio e sono rimasti nella sede del comando fino a sera.

IPOTESI DI REATO.

L'inchiesta, dunque, si avvia alle battute finali. Da capire se le ipotesi di reato (turbativa d'asta, falso e abuso d'ufficio) possano trasformarsi in accuse vere e proprie, o se il fascicolo nei confronti dell'ex comandante dei vigili possa essere archiviato. Gli inquirenti stanno facendo chiarezza in merito ad un'operazione poco chiara, contestata dall'opposizione e segnalata all'Autorità anti-corruzione dal deputato Pd Alessando Naccarato: è l'incarico da 381 mila euro per la «gestione globale dei procedimenti sanzionatori del codice della strada», affidato alla società padovana Megasp, in associazione con la Gefil e Telerete. Un atto datato 31 luglio 2015: un affidamento fatto senza un bando pubblico, sulla base di una gara vinta nel 2012 che aveva però un oggetto diverso: si trattava della gestione delle sanzioni amministrative e non quelle del codice della strada.

I COSTI.

L'affidamento è stato prorogato per tre volte: l'ultima dall'attuale amministrazione fino a febbraio 2018 con un'ulteriore spesa di 1,5 milioni.In più sono state passate al setaccio tutte le 261 "determine" della polizia locale firmate tra il 2015 e il 2016. Di queste solo 26 sono sopra i 40 mila euro, mentre le restanti 235 sono tutte sotto la soglia che obbliga alla gara. In pratica quasi un milione e mezzo "distribuiti" con assegnazioni dirette.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento