Cronaca

Grave trauma cranico dopo l'uscita di strada con la bici: elitrasportato d'urgenza

L'uomo, un 46enne di Padova, stava scendendo dal Monte Grappa quando per causa ancora da stabilire è andato dritto in un tornante finendo 20 metri oltre la strada e terminando la sua corsa su un prato sbattendo la testa

Una drammatica uscita di strada: D.Z., 46enne di Padova, è stato elitrasportato d'urgenza in ospedale in seguito a un grave trauma cranico.

I fatti

È successo intorno a mezzogiorno a Fonzaso, in provincia di Belluno: l'uomo stava scendendo in sella alla sua bici dal Monte Grappa verso Caupo sulla Strada Cadorna quando per cause ancora da stabilire è andato dritto in un tornante finendo 20 metri oltre la strada e terminando la sua corsa su un prato sbattendo la testa. L'elicottero del Suem si è precipitato sul posto e dopo essersi calati con 45 metri di verricello un tecnico, un medico e un infermiere hanno raggiunto il punto esatto dell'incidente, trovando il ciclista ancora incosciente a seguito di un probabile grave trauma cranico. L'uomo è stato quindi imbarellato e - con l'aiuto di una squadra del Soccorso alpino di Feltre - issato a bordo dell'elicottero sempre col verricello per poi trasportarlo all'ospedale di Treviso. Sul posto anche un'ambulanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave trauma cranico dopo l'uscita di strada con la bici: elitrasportato d'urgenza

PadovaOggi è in caricamento