Pedone investito da un'auto in corsa, due mesi di ricovero: denunciata l'investitrice

Deve rispondere di lesioni personali la donna padovana che lo scorso gennaio investì un pedone costringendolo a un ricovero di due mesi. L'uomo è stato dimesso il mese scorso

Forse complice il buio di una sera di fine gennaio, un 49enne santagiustinese si è visto piombare addosso l'auto condotta dalla trentenne, che oggi si è vista denunciare.

L'incidente

Sono le 20.30 del 25 gennaio, i due protagonisti dell'incidente stanno percorrendo via Rettilineo, l'arteria che congiunge le frazioni di Bottacin e Cecchin, nelle campagne di Santa Giustina. Lui è a piedi, lei al volante della sua Fiat Punto. All'improvviso il botto, con il pedone centrato e sbalzato a terra. L'uomo è stato soccorso dai paramedici e portato a Camposampiero. Dopo le prime medicazioni, il trasferimento in Ortopedia dove è rimasto ricoverato fino al 18 marzo. Ottanta i giorni di prognosi totali per guarire completamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Sul luogo dell'incidente erano intervenuti i carabinieri di Cittadella, che viste le circostanze dell'investimento hanno avviato una serie di accertamenti per chiarire dinamica e cause. Accertamenti conclusi nei giorni scorsi, che giovedì mattina hanno portato alla denuncia della donna, residente nell'Alta. L'accusa è di lesioni personali poiché la prognosi del ferito è stata superiore ai quaranta giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento