Sfiora la morte per un attacco cardiaco: ciclista rianimato. Il testimone: «Grande solidarietà»

Un uomo che mercoledì sera viaggiava in bicicletta sui Colli è stramazzato al suolo colto da malore. L'intervento del Suem e dei passanti ha permesso di salvagli la vita

Una fase dell'intervento di rianimazione

É in condizioni gravi ma vivo l'uomo che poco dopo le 19 di mercoledì è stato strappato alla morte in seguito a un arresto cadiocircolatorio.

Il malore

L'uomo viaggiava in sella alla sua bicicletta da corsa sui Colli quando, nel centro dell'abitato di Teolo in via Chiesa, ha accusato un violento malore durante la salita. I presenti hanno allertato i soccorsi e prestato le prime cure fino all'arrivo dei sanitari del Suem che hanno fatto arrivare sul posto anche l'eliambulanza, atterrata nel vicino campetto da calcio. Il 57enne ha perso i sensi ed era a un passo dalla morte, ma una lunga rianimazione ha permesso di far riprendere il battito cardiaco. Elitrasportato all'ospedale di Padova, le sue condizioni resterebbero serie. A colpirlo sarebbe stato un arresto cardiocircolatorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La testimonianza

Tra le persone che lo hanno soccorso c'era anche Giovanni Monteleone, che vive poco lontano. «A quell'ora in strada passavano diverse persone. Il ciclista saliva dalla chiesa e dopo circa quaranta metri si è accasciato cadendo. Il piede gli è rimasto incastrato nel pedale» racconta il testimone «Con altri presenti ci siamo subito avvicinati e abbiamo cominciato le manovre di rianimazione fino all'arrivo dei medici». Fortuna ha voluto che Giovanni avesse seguito un corso di primo soccorso, rivelatosi fondamentale. Ma a lui prendere i meriti non importa: «Voglio sottolineare come il lavoro di tutti abbia contribuito a evitare una tragedia. Ci concentriamo sempre sulle brutte notizie, oggi invece la solidarietà ha permesso di salvare una vita».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Frodi fiscali nelle importazioni di auto usate: sequestrati beni per 2 milioni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento