rotate-mobile
Cronaca Teolo

Precipita dalla parete di roccia e termina nella scarpata: 22enne elitrasportato in ospedale

È successo intorno alle ore 17 di sabato 27 marzo sulla palestra di roccia del Monte Pirio: il giovane stava scalando i primi metri quando ha perso l'appiglio ed è volato arrivando alla base della parete per poi ruzzolare per altri 7-8 metri nella scarpata sottostante

Un nuovo incidente sui Colli Euganei: ad avere la peggio un 22enne di Montegrotto Terme.

I fatti

È successo intorno alle ore 17 di sabato 27 marzo sulla palestra di roccia del Monte Pirio: il giovane stava scalando i primi metri quando ha perso l'appiglio ed è volato arrivando alla base della parete per poi ruzzolare per altri 7-8 metri nella scarpata sottostante. Nel tentativo di trattenerlo, l'amico che lo assicurava è caduto con lui, senza conseguenze a parte una botta. Il freeclimber ha invece sbattuto con violenza la schiena e ha iniziato subito a lamentare forti dolori. Fortunatamente sul posto il Soccorso alpino di Padova stava ultimando un addestramento sanitario e i soccorritori (tra i quali due infermieri) si sono subito presi del 22enne prestandogli le prime cure e stabilizzandolo. Immobilizzato e caricato in barella, il giovane, che stava iniziando anche ad accusare un malore, è stato calato per tre tiri lungo la ripida discesa. I soccorritori lo hanno poi trasportato fino a una campo nelle vicinanze dove era potuta atterrare l'eliambulanza di Padova, che ha preso in carico l'infortunato per accompagnarlo all'ospedale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita dalla parete di roccia e termina nella scarpata: 22enne elitrasportato in ospedale

PadovaOggi è in caricamento