menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precipita dalla parete di roccia e termina nella scarpata: 22enne elitrasportato in ospedale

È successo intorno alle ore 17 di sabato 27 marzo sulla palestra di roccia del Monte Pirio: il giovane stava scalando i primi metri quando ha perso l'appiglio ed è volato arrivando alla base della parete per poi ruzzolare per altri 7-8 metri nella scarpata sottostante

Un nuovo incidente sui Colli Euganei: ad avere la peggio un 22enne di Montegrotto Terme.

I fatti

È successo intorno alle ore 17 di sabato 27 marzo sulla palestra di roccia del Monte Pirio: il giovane stava scalando i primi metri quando ha perso l'appiglio ed è volato arrivando alla base della parete per poi ruzzolare per altri 7-8 metri nella scarpata sottostante. Nel tentativo di trattenerlo, l'amico che lo assicurava è caduto con lui, senza conseguenze a parte una botta. Il freeclimber ha invece sbattuto con violenza la schiena e ha iniziato subito a lamentare forti dolori. Fortunatamente sul posto il Soccorso alpino di Padova stava ultimando un addestramento sanitario e i soccorritori (tra i quali due infermieri) si sono subito presi del 22enne prestandogli le prime cure e stabilizzandolo. Immobilizzato e caricato in barella, il giovane, che stava iniziando anche ad accusare un malore, è stato calato per tre tiri lungo la ripida discesa. I soccorritori lo hanno poi trasportato fino a una campo nelle vicinanze dove era potuta atterrare l'eliambulanza di Padova, che ha preso in carico l'infortunato per accompagnarlo all'ospedale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento