rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Voltabarozzo / lungargine terranegra

Staffa "killer" dal camion di Aps: quattro indagati per il tragico incidente di Terranegra

Il 17 marzo del 2017 un camion dell'asporto rifiuti colpì le macchine in transito, uccidendo Massimo Bettin, ora sul registro degli indagati ci sono 4 dipendenti di Aps

Sono quattro le persone indagate per il tragico incidente sul Ponte San Gregorio a Terranegra del 17 marzo 2017, quando un camion dell’asporto rifiuti per un guasto alla barra laterale, colpì tre macchine. Come riportano i quotidiani locali, quella mattina perse la vita decapitato Massimo Bettini, 57enne a bordo della sua vettura. Altre due persone rimasero ferite in maniera non grave.

Gli indagati

Il pm Daniela Randolo sta indagando quattro persone per ricostruire le responsabilità di quella mattina. Tutti sono iscritti nel registro per omicidio colposo. Si tratta dell’autista del camion di Acegas Aps e di tre dipendenti dell’azienda. L’incidente è stato ricostruito e i documenti del camion che era stato revisionato qualche tempo prima, sono stati messi a disposizione. Le perizie fatte sul mezzo dimostrarono come non ci fu nessun fermo alla staffa che era diventata un’arma micidiale sui veicoli in transito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Staffa "killer" dal camion di Aps: quattro indagati per il tragico incidente di Terranegra

PadovaOggi è in caricamento