menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ne riquadro la vittima, Noime Averion Sahagun

Ne riquadro la vittima, Noime Averion Sahagun

Incidente ad Abano tra 2 auto, una sul marciapiedi uccide un pedone

Due veicoli si sono scontrati lungo il rettilineo in via Marzia nella cittadina termale. Uno di questi, dopo l'impatto, ha finito per travolgere Noime Averion Sahagun, 34enne filippina a piedi, spirata sul colpo

Tragedia della strada, lunedì mattina, ad Abano Terme, dove Noime Averion Sahagun, una filippina di 34 anni residente a Padova, ha perso la vita.

TRAVOLTA SUL MARCIAPIEDI. L'incidente intorno alle 8, lungo il rettilineo di via Marzia, all'altezza dell'hotel Massaggio. Due le auto coinvolte. Secondo una prima ricostruzione della dinamica da parte dei carabinieri della stazione locale, un New Beetle "Maggiolone", condotto da P.R., residente ad Abano, di 45 anni, che proveniva da via Magarotto e si stava immettendo in via Marzia, si è scontrato, per cause ancora in corso di accertamento, con un Volkswagen Touran, condotto da R.F., donna di 49 anni, di Cinto Euganeo, con a bordo anche la figlia 19enne. Quest'ultima auto, ormai fuori controllo, ha urtato lo spigolo del marciapiedi, rovesciandosi contro la giovane filippina che stava camminando ed è morta sul colpo. Illese le altre persone coinvolte a bordo dei due veicoli. Sul posto anche gli agenti della polizia locale per la gestione della viabilità nell'orario di punta del traffico mattutino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento