menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alex Coccato (foto Facebook)

Alex Coccato (foto Facebook)

Muore in un incidente in scooter a 18 anni: studiava a Piove di Sacco

Alex Coccato è morto in un tragico schianto con un camion a Bojon di Campolongo Maggiore (Venezia). Frequentava, nel Padovano, l'istituto tecnico per elettricisti. Il ricordo degli amici su Facebook

"Dove ho sbagliato? Ho perso un amico da qualche parte, nell'amarezza. E sarei rimasto in piedi con te tutta la notte, se avessi saputo come salvare una vita". Il senso della perdita di Alex Coccato sta tutto qui, nei versi del brano "How to save a life", di The Fray. Li cita uno dei tanti amici rimasti sbigottiti alla notizia della scomparsa del giovane 18enne, vittima di un incidente stradale a Bojon di Campolongo Maggiore (Venezia), il paese in cui abitava, nel tardo pomeriggio di mercoledì.

STUDIAVA A PIOVE. Alex, come riportano i quotidiani locali, studiava a Piove di Sacco all'istituto tecnico per elettricisti. Il ricordo di quella giovane vita spezzata è affidato da amici e compagni ai social network, dove il giorno successivo alla tragedia i commenti si sono susseguiti tra il dolore e lo sgomento: "Sei sempre stato una grande persona di tutto rispetto - lo ricorda un amico - tutti quei minuti li fuori da scuola ad aspettare che arrivassero le 8.05 per entrare a scuola con le tue battute e le tue risate erano momenti indimenticabili".

L'INCIDENTE IN SCOOTER. L'incidente è avvenuto mercoledì sera, attorno alle 18.30, a Bojon di Campolongo Maggiore. In giovane si trovava alla guida del suo scooter, quando è stato investito da un camion. Per il 18enne non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e gli operatori del 118 di Piove di Sacco, che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, intervenuti per i rilievi, il camion avrebbe svoltato a sinistra dalla strada provinciale, senza dare la precedenza al ragazzo, centrandolo in pieno. Il giovane, sbalzato dallo scooter, avrebbe poi battutto violentemente la testa contro un lampione posto sul ciglio della strada. Un colpo fatale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento