menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sangue sulle strade della provincia: perdono la vita un centauro ed un ciclista

Due gli incidenti che si sono verificati tra la tarda serata di venerdì e le prime luci dell'alba di sabato, nell'Alta padovana, a Cittadella, e sui colli, a Vo' Euganeo. Inutili i soccorsi

Duplice scontro mortale nella provincia padovana. Gli episodi sono avvenuti entrambi tra la tarda serata di venerdì e l'alba di sabato. Il primo, nel comune di Cittadella, in località Pozzetto. Poco prima della mezzanotte un motociclista ha impattato contro un'auto condotta da una donna di Castelfranco Veneto (Treviso).

CITTADELLA. Lo schianto è stato violentissimo e il centauro, Gianmichele Carboni, 59enne, residente a Tezze sul Brenta (Vicenza), ha avuto la peggio spirando a seguito dei gravi traumi riportati. Secondo una prima ricostruzione fornita dai carabinieri intervenuti sul posto la donna stava svoltando a sinistra per entrare in un distributore e non avrebbe dato la precedenza al motociclista. Sottoposta ad accertamenti sarebbe risultata di poco positiva all'alcoltest e indagata per omicidio stradale.

VO'. Il secondo è avvenuto invece nella zona dei Colli. Intorno alle 5 di sabato, un'auto ha investito un ciclista 53enne che stava transitando nel comune di Vo' Euganeo; per l'uomo, Stefano Andrian, artigiano, residente a Ponso, non c'è stato nulla da fare. Sul posto per i rilievi la polizia Stradale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento