Il furgone sbanda e si schianta contro l'autobus carico: cinque i feriti, traffico in tilt

L'incidente si è verificato la mattina di mercoledì tra Boara Pisani e Boara Polesine: sul posto i carabinieri e i sanitari del Suem 118 per soccorrere le persone coinvolte

I rilievi sul luogo dell'incidente

Serio incidente alle 9 di mercoledì al confini tra le province di Padova e Rovigo lungo la statale 16. Coinvolti un furgone e un autobus di linea. Pesanti le ripercussioni per il traffico veicolare.

L'incidente

A quanto ricostruito dai carabinieri di Boara Pisani, a innescare la carambola sarebbe stato il Fiat Fiorino condotto da un 23enne di Villa Estense, che prima dell'impatto viaggiava da Rovigo verso Padova. All'altezza del ponte che divide le due province, il giovane avrebbe perso il controllo del mezzo, invadendo la corsia opposta dove sopraggiungeva un autobus BusItalia in servizio. Inutile per l'autista, un 38enne di Battaglia Terme, tentare di evitare l'impatto. I due mezzi si sono scontrati frontalmente riportando danni ingenti.

I feriti

Il bilancio parla di cinque feriti. Ad avere la peggio sono stati i due conducenti, recuperati dalle ambulanze del Suem di Rovigo e trasferiti nell'ospedale del capoluogo polesano con diversi traumi. Lo stesso pronto soccorso è stato raggiunto anche da tre passeggeri del mezzo pubblico, un 61enne, un 23enne e un 19enne. I tre hanno raggiunto autonomamente il nosocomio e le loro condizioni non sono preoccupanti. Il traffico ha subito pesanti rallentamenti nel corso dei soccorsi e dei rilievi. La situazione è poi andata normalizzandosi dopo le 10.30 quando i veicoli sono stati rimossi.Incidente Boara Pisani 2-2-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Dalle acque gelide emerge un cadavere: complesse le fasi dell'identificazione

  • Cadavere nel lago d'Iseo: è la giornalista Rosanna Sapori, per anni lavorò nel Padovano

  • Orrore all'Arcella, gioielliere aggredito con l'acido e rapinato all'uscita dal negozio

  • Fiamme in una fabbrica della Bassa, fumo visibile a diversi chilometri di distanza

Torna su
PadovaOggi è in caricamento