Incidenti stradali Via Navegauro

Incidente a Bovolenta, carabiniere esce di strada: per lui non c'è stato nulla da fare

Nella notte tra venerdì e sabato ha perso la vita l'appuntato scelto Pasquale Castaldo

La vittima Pasquale Castaldo

Nella notte tra venerdì e sabato, verso le 3.30, Pasquale Castaldo, carabiniere di 39 anni, ha perso la vita in via Naveguaro a Bovolenta. La sua auto, una Daewoo Matiz, è finita contro il muretto di contenimento dell'abitazione di un passo carraio, sulla sinistra della direzione di marcia. L'automobilista, che proveniva dalla località Azercavalli del comune di Terrassa Padovana, ha perso, per cause in corso di accertamento, il controllo della sua auto. Il carabiniere, attualmente in forze all'aliquota Radiomobile del Norm della compagnia di Este, non si trovava in servizio al momento dell'incidente. Non ci sono altri mezzi o persone coinvolte.

SOCCORSI INUTILI. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare, poiché, all'arrivo dei soccorsi del Suem 118, era già deceduto. I vigili del fuoco si sono adoperati per rimuovere il mezzo, mentre i carabinieri si sono occupati di effettuare i rilievi per ricostruire la dinamica dell'incidente: al momento non sono emerse responsabilità di terzi. La salma è stata portata nella camera mortuaria dell'ospedale civile di Piove di Sacco, a disposizione dei familiari. L'auto è stata sequestrata per gli accertamenti del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Bovolenta, carabiniere esce di strada: per lui non c'è stato nulla da fare

PadovaOggi è in caricamento