Domenica, 21 Luglio 2024
Incidenti stradali Rovolon

Rovolon, 39enne in bici investita da un'auto: finisce nel fosso e annega

L'incidente nella notte a Bastia. Vittima Barbara Zappon, che stava rincasando. Dopo essersi dato alla fuga, l'investitore si è costituito dai carabinieri ed è risultato positivo all'alcoltest. L'accusa è di omicidio colposo

Scaraventata con la sua bici nel fossato che costeggia la strada dei colli a Bastia di Rovolon, una donna di 39 anni – Bsrbara Zappon - è morta annegata.

L'incidente è avvenuto questa notte. Ad investirla mentre sava rincasando, un'auto guidata da un 27enne italiano che, nell'immediato, non si è fermato per prestare soccorso alla donna. Il giovane si è costituito solo dopo qualche minuto presentandosi ai carabinieri di Abano Terme, che hanno proceduto con l'interrogatorio e disposto l'alcotest a cui l'autista è risultato positivo. L'accusa è di omicidio colposo.
 
Secondo una prima ricostruzione, sembra che la vittima non sia deceduta per i traumi riportati nello scontro con l'auto e la caduta, bensì per annegamento.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rovolon, 39enne in bici investita da un'auto: finisce nel fosso e annega
PadovaOggi è in caricamento