Tir si ribalta in A4: riaperta l'autostrada, ma rimangono traffico e disagi

Gravi disagi alla circolazione stradale nella mattinata di giovedì: il mezzo ha perso del vetro ed è stato necessario chiudere la carreggiata in direzione Milano

Autostrada A4 chiusa in direzione Milano per un incidente che ha coinvolto, intorno alle 12.30, un mezzo pesante che trasportava del vetro: il mezzo si è ribaltato al chilometro 363,250/ovest, in competenza Autostrada Brescia-Padova, perdendo il carico in carreggiata.

Traffico e disagi

Per questo motivo è stata disposta l’uscita obbligatoria, per il traffico in direzione Milano, prima alla stazione di Padova est e successivamente per lo svincolo A13-Bologna. Nei pressi dell’incidente, in servizio di presegnalazione, opera il personale di Concessioni Autostradali Venete, con gli ausiliari e il coordinatore della viabilità in collegamento con il Centro Operativo di Mestre della società. Nel frattempo si sono formati 15 chilometri di coda in direzione Milano, in competenza CAV. Rallentamenti per curiosi anche in direzione Trieste. L’aggiornamento di Cav delle ore 15.30 segnala che è stata riaperta da pochi minuti la A4 in direzione Milano, chiusa dopo le ore 12.30 a causa del ribaltamento di un mezzo pesante che trasportava vetro. Il mezzo è stato rimosso e la carreggiata liberata dal materiale disperso. Attualmente dunque la carreggiata è libera, ma permangono circa 13 chilometri di coda, in lento ma graduale smaltimento, tra Spinea e Padova est.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

foto 2-9-6

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento