Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

L'incidente si è verificato a Sant'Ambrogion di Trebaseleghe: una moto è finita nella canaletta dopo una curva. Sul posto i carabinieri e i sanitari del Suem 118

Tragedia nella serata di domenica a Sant'Ambrogio di Trebaseleghe dove una donna ha perso la vita lungo la strada provinciale 44. Stando alle prime informazioni la moto si sarebbe schiantato dopo aver perso il controllo ed è finita nella canaletta a bordo strada. Inizialmente sembrava che a provocare lo schianto fosse stato il sorpasso azzardato di una macchina che in realtà si era solo fermata a soccorrere. La persona che era dietro è deceduta sul colpo mentre il centauro sarebbe ricoverato in gravissime condizioni.

La tragedia

L'incidente si è verificato alle porte del comune dell'Alta vicino al confine con la provincia di Venezia in via Sant'Ambogio a sud della frazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del Suem 118 e anche l'elisoccorso. Il traffico al momento è paralizzato: i militari stanno eseguendo i rilievi per capire la dinamica di quanto avvenuto.

Notizia in aggiornamento

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mortale 2-2-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento