Conselvana ghiacciata, auto contro un palo: muore vigilante in servizio

Vittima Gioacchino Lo Bocchiaro, 44enne residente con moglie e figli a Conselve. Questa notte, a bordo dell'auto Civis per cui lavorava, si è schiantato in via Palù contro un palo in cemento. Inutili i soccorsi

Strada ghiacciata

Una nuova croce si aggiunge sulla strada provinciale 92 detta Conselvana, periodicamente teatro di incidenti anche mortali.

LA VITTIMA. Nella notte, alle ore 2.30 nel tratto di via Palù, ha perso la vita una guardia giurata del servizio di vigilanza Civis durante il suo turno di lavoro. La vittima è il 44enne Gioacchino Lo Bocchiaro, di origini siciliane ma da anni residente a Conselve con la moglie e i figli.

L'INCIDENTE. Secondo una prima ricostruzione della dinamica, sembra che l'asfalto ghiacciato a quell'ora possa aver fatto perdere al vigilante, in corrispondenza di una curva a destra, il controllo dell'Opel Corsa di servizio, finita per schiantarsi contro un palo in cemento dell'Enel ai margini della carreggiata.

SOCCORSI INUTILI. A dare l'allarme un collega di passaggio poco dopo. Inutili però i soccorsi; per l'uomo non c'era già più nulla da fare, essendo morto sul colpo. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Abano per i rilievi.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

  • Dall'assegno pre-natale agli asili nido gratis: nuova legge quadro per le famiglie in Veneto

I più letti della settimana

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento