menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli amici di Daniele Sattin hanno sperato che ce la facesse a sopravvivere all'incidente

Gli amici di Daniele Sattin hanno sperato che ce la facesse a sopravvivere all'incidente

Conselve, 20enne muore dopo due giorni dall'incidente

Daniele Sattin è deceduto ieri all'ospedale di Monselice in seguito ai traumi riportati dopo una fuoriuscita autonoma sulla provinciale che da Cartura porta a Due Carrare. Era commesso allo Spacciocchiali di Conselve

Non ce l'ha fatta, Daniele Sattin, 20 anni residente in via Monteverdi a Conselve, morto ieri all'ospedale di Monselice in seguito ai traumi riportati dopo una fuoriuscita autonoma sulla strada provinciale che da Cartura porta a Due Carrare.

Domenica sera stava andando a trovare degli amici quando in via Ponte di Riva ha perso il controllo della sua Ford Fiesta finendo la corsa contro la mura di un'abitazione.

Daniele Sattin Spacciocchiali-2Daniele lascia il papà Giuseppe, la mamma Emiliana e la sorella Valentina. Il ragazzo lavorava da tre anni allo Spacciocchiali di via XX settembre, in paese. Si era diplomato solo qualche anno prima come odontotecnico al Fermi di Este e successivamente si era iscritto al Leonardo da Vinci di Bergamo per conseguire il diploma di ottico. Tra quindici giorni avrebbe dovuto sostenere l'esame di abilitazione.

I genitori hanno acconsentito all'espianto degli organi e restano ora in attesa del nulla osta della procura per fissare la data dei funerali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento