Lunedì, 14 Giugno 2021
Incidenti stradali

Brucia l'alt e si schianta nell'inseguimento: rientrava alticcio dalla serata

Un 24enne italiano è stato denunciato alle prime ore di martedì perché risultato positivo all'etilometro dopo un incidente autonomo avvenuto nel corso di un inseguimento

(foto: archivio)

Nel vano tentativo di sfuggire a un posto di blocco ha finito per schiantarsi contro un'abitazione. Illeso, era però positivo all'alcoltest ed è stato denunciato.

L'incidente e la denuncia

Era l'1.30 di martedì quando una pattuglia dei carabinieri in servizio sulle strade di Bastia di Rovolon ha intercettato un'automobile con un giovane alla guida. Hanno sollevato la paletta intimando l'alt ma il veicolo ha proseguito la sua corsa, innescando un inseguimento. Poco dopo, nella fuga, l'auto ha sbandato, perdendo aderenza e finendo la sua corsa contro il muro esterno di un'abitazione privata. Il ragazzo a bordo è uscito dall'abitacolo sulle sue gambe e senza riportare ferite ma a quel punto è stato sottoposto all'alcoltest. Il rilevamento ha dato subito riscontro positivo: il sangue del 24enne che vive in zona presentava un tasso alcolemico di 1,29 g/l, quasi tre volte oltre il consentito. Il ragazzo rientrava dopo aver trascorso qualche ora fuori casa e si è visto denunciare per guida in stato d'ebbrezza e ritirare la patente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia l'alt e si schianta nell'inseguimento: rientrava alticcio dalla serata

PadovaOggi è in caricamento