menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da @BolognaToday

Foto da @BolognaToday

Inferno a Borgo Panigale: esplosioni in tangenziale, dal Veneto soccorritori aggiuntivi

Un'autocisterna carica di materiali infiammabili è esplosa dopo un tamponamento creando un'ondata di fuoco devastante. Decine di feriti, si teme una strage. Partiti gli aiuti dal Veneto

La devastazione che sta colpendo la zona di Borgo Panigale in Emilia Romagna sta richiamando soccorritori da tutta Italia. In partenza anche squadre dal Veneto. É la seconda drammatica esplosione della giornata: solo stamattina infatti sulla A4 due persone sono morte carbonizzate in un furgone dopo aver tamponato un camion che si è incendiato. Nel pomeriggio un uomo è morto schiacciato nella sua auto in provincia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il delirio dopo l'impatto

L'inferno. Così i testimoni descrivono il drammatico incidente avvenuto nel primo pomeriggio del 6 agosto lungo la tangenziale di raccordo di Casalecchio tra A1 e A14, in via Pagno. Un'autocisterna carica di materiale infiammabile è esplosa in seguito al tamponamento con un altro mezzo pesante: dalle immagini diffuse dalla polizia sembra sia stato il primo a pimobare a forte velocità sulla fila di camion in fase di frenata. Il mezzo ha immediatamente preso fuoco sollevando una nube di fumo incandescente e altre fiamme che hanno invaso anche la carreggiata opposta.

Le esplosioni

Il peggio però è venuto dopo. Il liquido infiammabile è sceso dal viadotto nel parcheggio sottostante, dove una ventina di auto pacheggiate all'esterno di un concessionario hanno preso fuoco generando un'esplosione multipla violentissima, che ha investito case e auto nel raggio di decine di metri. In frantumi i vetri dei palazzi, con schegge impazzite che hanno colpito diverse persone. Pare che i tetti di alcune case nelle vicinanze siano andati a fuoco, parte degli abitanti della zona è stata evacuata.

Danni, feriti, traffico impazzito

Una porzione della tangenziale è crollata finendo sulla carreggiata sottostante. Nel mezzo, la carcassa dell'autocisterna ridotta a un rettangolo annerito, totalmente divelta dall'esplosione. La motrice carbonizzata penzola dal viadotto.  Impressionanti le immagini. Un primo bilancio della polizia parla di un morto, il vicentino alla guida del camion carico di gasolio, e circa 70 feriti, di cui 14 con ustioni gravi, ma le cifre sembrano destinate ad aumentare. Chiuso il tratto interessato, traffico paralizzato in tutta la zona.

Gli aiuti dal Veneto

Due sezioni operative della colonna mobile dei vigili del fuoco del Veneto sono state inviate in supporto ai colleghi già operativi a Bologna, con una sezione versione sisma e una sezione cinofili.

Esplosione a Borgo Panigale-2

da BolognaToday

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento