menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il furgone con il parabrezza incrinato dopo l'impatto. In basso, la bicicletta scaraventata al margine della strada

Il furgone con il parabrezza incrinato dopo l'impatto. In basso, la bicicletta scaraventata al margine della strada

Travolta dal furgone sulle strisce pedonali: sfonda il parabrezza e vola per dieci metri

Grave incidente stradale nel tardo pomeriggio di lunedì nell'Alta Padovana. Una sessantenne è stata centrata da un veicolo in transito. Elitrasportata all'ospedale di Padova

Solo il caso ha voluto che l'incidente verificatosi al 18 di lunedì a Massanzago non si sia tramutato in tragedia. La vittima infatti, seppur ferita in modo serio, non sarebbe in pericolo di vita.

L'incidente

Il tragico impatto è avvenuto lungo via Roma all'altezza del cimitero comunale. La donna, una 64enne del posto, stava attraversando la provinciale sulle strisce pedonali con la sua bicicletta. Da Massanzago in direzione di Camposampiero le è piombato addosso il Fiat Doblò condotto da un uomo di 68 anni. Violentissimo l'impatto, con la bicicletta scaraventata a circa 20 metri di distanza e il corpo della donna che, dopo aver sfondato il parabrezza, è finito una decina di metri più in là.

I soccorsi

Sul posto sono arrivati i paramedici che hanno chiesto l'intervento dell'elisoccorso alzatosi in volo da Padova. La vittima è stata imbarellata e trasferita nel nosocomio del capoluogo dove si trova ricoverata in prognosi riservata. Dalle prime indiscrezioni non risulta però in pericolo di vita. A rilevare l'incidente gli agenti della polizia locale Camposampierese, che hanno regolato il traffico e raccolto gli elementi utili per fare chiarezza sulla dinamica. Non si esclude che il conducente, che sarebbe stato sottoposto ad alcoltest con esito negativo, possa non aver visto la donna perché abbagliato dal sole calante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento