La cisterna si ribalta: paura per i 35mila litri di gasolio. Ferito l'autista, la strada resta chiusa

Un incidente tanto pauroso quanto spettacolare nella Bassa Padovana, dove una pesante autocisterna è finita fuori strada. Sono in corso le delicate operazioni di travaso del liquido

L'impressionante immagine della cisterna ribaltata

Poco prima delle 17 era ancora chiuso il tratto della provinciale 90 (via Saoncella) nel comune di Montagnana dove poco dopo le 9 di martedì un camion cisterna carico di gasolio è uscito di strada provocando il ferimento dell'autista.

Paura per il carico di gasolio

Sono al vaglio dei carabinieri le cause che hanno provocato l'impressionante incidente che ha coinvolto il solo autoarticolato, finito completamente adagiato su un fianco a lato strada all'altezza dell'intersezione con via Busi. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco di Este con il supporto dei colleghi del reparto Nbcr (nucleare biologico chimico radiologico) di Mestre. A destare preoccupazione è il fatto che l'autoarticolato fosse pieno di gasolio: circa 35mila litri, parte dei quali si è riversata all'esterno a causa dei danni alla cisterna. Mentre i pompieri atestini tamponavano le prime perdite, gli operatori specializzati hanno organizzato le operazioni di travaso per trasferire il carburante, altamente infiammabile, su un altro mezzo.

Il ferito

I paramedici del Suem hanno soccorso il conducente del camion, rimasto ferito e trasportato all'ospedale. I carabinieri sono invece al lavoro per assistere i vigili del fuoco ed eseguire i rilievi dell'incidente. Inevitabili le ripercussioni sul traffico data la delicatezza del travaso, che ha richiesto la chiusura del tratto stradale fino al completamento delle operazioni, proseguite per ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Dalle acque gelide emerge un cadavere: complesse le fasi dell'identificazione

  • Cadavere nel lago d'Iseo: è la giornalista Rosanna Sapori, per anni lavorò nel Padovano

  • Fiamme in una fabbrica della Bassa, fumo visibile a diversi chilometri di distanza

  • Orrore all'Arcella, gioielliere aggredito con l'acido e rapinato all'uscita dal negozio

Torna su
PadovaOggi è in caricamento