Fradicio alla guida: tampona e ferisce una donna, poi scappa. Bloccato in fuga

Viaggiava con la sua automobile dopo aver decisamente esagerato con l'alcol, tanto da provocare un incidente. Allontanatosi a piedi, è stato trovato poco lontano e denunciato

I carabinieri al termine delle ricerche

Deve rispondere di tre pesanti accuse il giovane che lunedì sera ha causato un incidente in corso Terme senza soccorrere la ragazza rimasta ferita. La sua reazione, probabilmente dettata dall'abuso di alcol, gli è costata una tripla denuncia.

L'incidente e la fuga

Sono le 19.20 di lunedì quando i carabinieri di Montegrotto intervengono nel corso principale, dove una Toyota Yaris è piombata addosso a una Fiat Punto. Le utilitarie sono ferme in mezzo alla strada, ma all'appello manca uno dei conducenti. La 21enne alla guida della Fiat, residente a Villafranca, viene estratta e presa in carico da un'ambulanza che la accompagna al pronto soccorso per un forte colpo di frusta. Della persona che ha causato l'incidente alla guida della Yaris invece non c'è traccia. Chi ha assistito allo schianto parla di un ragazzo che è sceso dall'auto e si è allontanato a piedi in tutta fretta.

Le ricerche e le accuse

Con il supporto dei colleghi del Norm di Abano inizia la caccia all'uomo. Dopo un quarto d'ora il 23enne viene trovato in via Capitolina. Ha percorso poche centinaia di metri e il suo stato preoccupa i militari: non è semplicemente scioccato dall'incidente, è completamente ubriaco. Lo conferma l'etilometro, che segna 2,13 g/l, più di quattro volte oltre il consentito. C.G. viene portato in caserma e denunciato per guida in stato di ebbrezza (che gli costa anche la sospensione della patente e il sequestro dell'auto), fuga e lesioni personali. Agli inquirenti non ha saputo spiegare il motivo dell'allontanamento. La 21enne nel frattempo è stata medicata e dimessa: per due settimane dovrà indossare cervicale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento